Ingegneria civile in Italia
 

Due APE per un appartamento?

Salvatore 9 Apr 2015 14:25
Salve,

mi serve un chiarimento, scusate se sono questioni b*****i, ma ancora non mi
reputo un esperto della certificazione energetica. Si tratta di un
appartamento ad uso abitativo A/2. La proprietaria ha affittato una parte
come abitazione (con regolare contratto a scadenza) e l'altra parte l'ha
affittata ad una palestra con contratto per attivita' commerciale 6+6.
Inoltre e' stata introdotta una parete divisoria tra le due parti. Ora e'
nata l'esigenza di rinnovare il contratto per la parte ad uso abitativo.
Devo certificare l'intero appartamento o solo la parte di interesse? Oppure
servono due certificati?

Salvatore
Mat Gmail 7 Set 2015 12:46
Formalmente è necessario sempre certificare la realtà.
Se le destinazioni d'uso dal punto di vista energetico si riferiscono a due
classi diverse (questo caso), gli attestati sono due. E si dichiara la non
corrispondenza con il catasto.
Nella realtà tu potresti non risultare a conoscenza di alcun tipo di contratto
d'affitto, non è una documentazione essenziale ai fini energetici e l'attestato
è uno solo, corrispondente all'abitazione, tenendo in considerazione però il
tavolato in più aggiunto.
Mat

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Ingegneria civile in Italia | Tutti i gruppi | it.discussioni.ingegneria.civile | Notizie e discussioni ingegneria civile | Ingegneria civile Mobile | Servizio di consultazione news.