Ingegneria civile in Italia
 

Calcestruzzo

ADPUF 18 Set 2015 00:14
L'altro sabato ho visitato una diga della Edison.

L'ingegnere ha detto che il calcestruzzo dura circa 100 anni.

E dopo che fa, si sfarina?


--
AIOE ³¿³
Gianluca 18 Set 2015 10:49
Il 18/09/2015 00:14, ADPUF ha scritto:
> L'altro sabato ho visitato una diga della Edison.
>
> L'ingegnere ha detto che il calcestruzzo dura circa 100 anni.
>
> E dopo che fa, si sfarina?
>
>

Il calcestruzzo è una "pietra artificiale".
Dal momento del confezionamento l'indurimento procede aumentando la
resistenza nel tempo (non arriva all'infinito! ma procede in modo
asintotico).
Questo da un punto di vista meccanico.

Da un punto di vista chimico (intendo della durabilità) il calcestruzzo
armato subisce attacchi chimici di diversa natura: carbonatazione,
dilavamento, attacco da parte di atmosfera acida, attacco salino (es.
solfati, nitrati, cloruri). Questo abbassa l'alcalinità del calcestruzzo
che avvolge i ferri di d'armatura; l'ambiente poco alcalino e l'apporto
di ossigeno e inquinanti veicolati dalle infiltrazioni d'acqua causano
la corrosione dei ferri.

Una buona progettazione prevede anche il mantenimento nel tempo con
interventi protettivi da eseguire sulla superficie; sostanzialmente
questi hanno lo scopo di impedire l'ingresso di acqua che veicola CO2 e
altri inquinanti all'interno (es. solfuri).

Nei paesi del nord Europa, dove le condizioni atmosferiche sono più
estreme, l'uso di protettivi superficiali non solo per le superfici in
calcestruzzo ma anche per le superfici intonacate o a faccia vista in
altri materiali, sono normali.
Da noi questa cultura stenta ancora ad imporsi.

In breve: se il calcestruzzo lo lasci all'aria senza manutenzione
servono anche meno di 100 anni per presentare i primi segni di
ammaloramento: in genere dopo 30/40 anni, o meno in atmosfera acida come
in città. Lo vedi bene negli intradossi e nei frontalini dei balconi in
cemento armato a faccia vista.

Gianluca

--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: news@netfront.net ---
ADPUF 18 Set 2015 18:55
Gianluca 10:49, venerdì 18 settembre 2015:
> Il 18/09/2015 00:14, ADPUF ha scritto:
>> L'altro sabato ho visitato una diga della Edison.
>>
>> L'ingegnere ha detto che il calcestruzzo dura circa 100
>> anni.
>>
>> E dopo che fa, si sfarina?
>>
>
> Il calcestruzzo è una "pietra artificiale".
> Dal momento del confezionamento l'indurimento procede
> aumentando la resistenza nel tempo (non arriva all'infinito!
> ma procede in modo asintotico).
> Questo da un punto di vista meccanico.
>
> Da un punto di vista chimico (intendo della durabilità) il
> calcestruzzo armato subisce attacchi chimici di diversa
> natura: carbonatazione, dilavamento, attacco da parte di
> atmosfera acida, attacco salino (es. solfati, nitrati,
> cloruri). Questo abbassa l'alcalinità del calcestruzzo che
> avvolge i ferri di d'armatura; l'ambiente poco alcalino e
> l'apporto di ossigeno e inquinanti veicolati dalle
> infiltrazioni d'acqua causano la corrosione dei ferri.
>
> Una buona progettazione prevede anche il mantenimento nel
> tempo con interventi protettivi da eseguire sulla superficie;
> sostanzialmente questi hanno lo scopo di impedire l'ingresso
> di acqua che veicola CO2 e altri inquinanti all'interno (es.
> solfuri).
>
> Nei paesi del nord Europa, dove le condizioni atmosferiche
> sono più estreme, l'uso di protettivi superficiali non solo
> per le superfici in calcestruzzo ma anche per le superfici
> intonacate o a faccia vista in altri materiali, sono normali.
> Da noi questa cultura stenta ancora ad imporsi.
>
> In breve: se il calcestruzzo lo lasci all'aria senza
> manutenzione servono anche meno di 100 anni per presentare i
> primi segni di ammaloramento: in genere dopo 30/40 anni, o
> meno in atmosfera acida come in città. Lo vedi bene negli
> intradossi e nei frontalini dei balconi in cemento armato a
> faccia vista.


Grazie.

Comunque la diga è del tipo arco-gravità e non è armata,
inoltre il calcestruzzo non ha molto cemento (dice che non
serve perché lavora tutto a compressione)

Ha circa 50 anni e ha resistito al terremoto del Friuli del
1976, pur non essendo stata progettata per una zona sismica
(all'epoca erano molto più ristrette).

Diga di Ca Selva, Tramonti di sotto, Friuli.


--
AIOE ³¿³
Gianluca 19 Set 2015 12:35
Il 18/09/2015 18:55, ADPUF ha scritto:
>
> Comunque la diga è del tipo arco-gravità e non è armata,
> inoltre il calcestruzzo non ha molto cemento (dice che non
> serve perché lavora tutto a compressione)
>
> Ha circa 50 anni e ha resistito al terremoto del Friuli del
> 1976, pur non essendo stata progettata per una zona sismica
> (all'epoca erano molto più ristrette).
>
> Diga di Ca Selva, Tramonti di sotto, Friuli.
>
>

Nel caso specifico di una diga (scusa, ma nella risposta precedente
forse ho divagato un po' troppo) è più probabile che sia stato
utilizzato cemento Pozzolanico al posto del tradizionale Portland perché
il Pozzolanico ha un minor calore di idratazione, quindi presenta *******
fenomeni di fessurazione per ritiro.

Inoltre il Pozzolanico presenta una resistenza agli attacchi chimici
migliore del Portland, soprattutto per quanto riguarda il dilavamento,
perché riesce a fissare gran parte della calce durante presa e
indurimento. La calce combinata nelle varie strutture cristalline che
non sto qui ad elencare, non è più solubile in acqua, da qui la maggior
resistenza al dilavamento.

Per tornare all'esempio della diga: se non è armata ovviamente non c'è
ammaloramento dei ferri. La superficie esposta all'aria subirà
carbonatazione lenta nello strato corticale; per risolverla/evitarla
esistono diversi prodotti protettivi da dare in superficie.
Per la parte contro acqua si può intervenire anche qui con operazioni di
manutenzione per ripristinare lo strato corticale e mantenere nel tempo
l'efficienza della diga.
Immagino però che già in fase di realizzazione questi aspetti siano
stati curati.

Non so se hai mai notato gli interventi che si fanno nei c*****i
artificiali con pareti e fondo in cemento: qui, oltre all'azione
dilavante, la superficie del calcestruzzo subisce anche abrasione
meccanica causata dai corpi solidi trasportati dall'acqua.
È abbastanza impressionante vedere gli effetti dell'azione dell'acqua.
A periodi programmati si interviene asciugando il c*****e e ripristinando
il calcestruzzo con interventi di ricostruzione usando la tecnica del
calcestruzzo spruzzato sulle pareti.


Gianluca

--- news://freenews.netfront.net/ - complaints: news@netfront.net ---
Apteryx 20 Set 2015 10:45
Il 18/09/2015 00:14, ADPUF ha scritto:

> E dopo che fa, si sfarina?

dopo si vede quello che succede e facciamo esperienza

anche se in verità, io non mi preoccuperei più di tanto

se la tua preoccupazioen è la sicurezza, il cls è uno dei pochissimi
materiali artificiali dei quali conosciamo tutto e siamo ragionevolmente
in grado di capire quello che accadrà dopo anni

i cls attuali sono in grado di resistere e bene nel tempo per almeno 300
anni, edinfattio è questo il materiale utilizzato per il deposito di
sostanze ra*****attive
ADPUF 21 Set 2015 23:04
Apteryx 10:45, domenica 20 settembre 2015:
> Il 18/09/2015 00:14, ADPUF ha scritto:
>
>> E dopo che fa, si sfarina?
>
> dopo si vede quello che succede e facciamo esperienza
>
> anche se in verità, io non mi preoccuperei più di tanto
>
> se la tua preoccupazioen è la sicurezza, il cls è uno dei
> pochissimi materiali artificiali dei quali conosciamo tutto e
> siamo ragionevolmente in grado di capire quello che accadrà
> dopo anni
>
> i cls attuali sono in grado di resistere e bene nel tempo per
> almeno 300 anni, edinfattio è questo il materiale utilizzato
> per il deposito di sostanze ra*****attive


Bene, sono contento di sapere che l'ingegnere civile della
Edison addetto alla diga raccontava una balla.


--
AIOE ³¿³
eddy ligo 5 Ott 2015 09:48
Il giorno venerdì 18 settembre 2015 00:14:46 UTC+2, ADPUF ha scritto:
> L'altro sabato ho visitato una diga della Edison.
>
> L'ingegnere ha detto che il calcestruzzo dura circa 100 anni.
>
> E dopo che fa, si sfarina?
>
>
> --
> AIOE ³¿³

Durata 100 anni solo se non vi sono cause di degrado altrimenti, in condizioni
ordinarie circa 50-60 anni. Ho fatto prove, ultimamente, si muri di contenimento
a forte spessore, oltre 120 cm., la carbonatazione, sul lato controterra, in
circa 40 anni ha superato mediamente i 10 cm. intaccando la zona dei ferri
d'armatura

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Ingegneria civile in Italia | Tutti i gruppi | it.discussioni.ingegneria.civile | Notizie e discussioni ingegneria civile | Ingegneria civile Mobile | Servizio di consultazione news.